Cuendet

Clicca qui per tornare alla hompage www.cuendet.it
Contatti
041 25 16 100
Home / Ispirazione / Stile / Via Francigena Centro

Lungo la Via Francigena tra Liguria, Toscana e Lazio

... dalla Liguria

Scendendo ai piedi dell’Appennino, si entra nella lingua di terra attraversata dalla Via Francigena in Liguria, stretta tra mare e montagna. Lo sguardo del pellegrino è subito rinfrancato dal panorama che si apre ai suoi occhi: il Golfo di La Spezia appare punteggiato dalle piccole isole liguri e da quelle dell’Arcipelago toscano, mentre il torrente Magra, colpito dai raggi del sole, sembra colare come oro nel blu del mare.

... dalla Toscana

Si cammina tra le vestigia del passato in un paesaggio fatto di terra e acqua, strade lastricate e sentieri ombrosi che si snodano tra pendii e vallate dominate dai resti di antichi manieri. Giunto nel cuore della Toscana, il pellegrino cammina fra uliveti e filari. Il verde lussureggiante, nelle sue diverse tonalità, lascia brevemente lo spazio alle colline brulle, arse dal sole dopo il raccolto, e allora si è avvolti dai toni del marrone, in tutte le sue sfumature.

... dal Lazio

Scendendo verso il Lazio, il viandante attraversa i territori dove gli Etruschi, per primi, hanno impresso una traccia indelebile della loro civiltà, territori che la successiva dominazione romana ha designato come Tuscia. Il cammino nella storia continua, influenzato dalla vicinanza alla Città Santa e dall’appartenenza allo Stato Pontificio, che ha dato luogo alla costruzione di fortezze, ville e palazzi di alto livello artistico. Affiancando la strada consolare Cassia, il percorso procede verso la meta sospirata di questo pellegrinaggio. Dopo 560 km dal Passo della Cisa, il pellegrino giunge a Roma, punto di arrivo e, al tempo stesso, punto di partenza verso l’altra peregrinatio maior, Gerusalemme.